lunedì 26 marzo 2018

Layout Say Cheese!

Buongiorno a tutte/i!
Oggi è il mio turno di farvi vedere cosa si può fare con le meraviglie che trovate presso lo shop di Evoluzione Party e visto che io sono stra-innamorata dello scrapbooking ho pensato ad un layout.
Per le nuove che non sapessero cos'è un layout provo a spiegarlo in breve: il layout è una pagina (che può avere varie misure ma la classica diciamo è di 30,5 x 30,5 cm) e che generalmente vengono raccolte in album ad anelli ; un layout si compone solitamente di foto,titolo e journaling e poi viene decorato a piacimento.Negli anni passati ho acquistato molto riviste scrap americane e una delle cose che più mi colpiva era il loro dare un nome preciso ad ogni tecnica usata. Nel lavoro che vi mostro oggi ho usato una di queste tecniche, forse la più semplice, il paper tearing.
Come si fa il paper tearing? semplicemente strappando la carta in modo deciso ! E devo dire che è molto liberatorio.
Ora vi faccio vedere sotto un collage di foto della costruzione del mio layout.


Nella prima foto vedete i materiali scelti ( la collezione life in color di simple stories), nella seconda ho appoggiato la carta a fiori che ho strappato solo da un lato sulla base a righe, nella terza la carta a pois è strappata solo in basso, così come la carta della quarta foto.


Nella foto sopra ho aggiunto una banda laterale sempre strappando un lato solo della carta. Ho aggiunto la foto e solo successivamente gli abbellimenti (questi li metto solo quando sono convinta del mio lavoro di base, sennò mi influenzano).

E ora il lavoro nella sua totalità!


Ho aggiunto qualche pezzo di washi tape, qualche fustellata e stickers simple stories e qualche macchietta.
Spero di avervi ispirato un pochino e se non avete mai provato a fare una pagina scrap vi consiglio di lanciarvi perchè è bello, divertite e terapeutico !

Buona settimana, un bacio! 
Kicka

lunedì 19 marzo 2018

EASTER IN A (MASON) JAR

Buongiorno a tutti da Silvia!!!
Innanzi tutto...augurissimi a tutti i papà e a tutti i Giuseppe!!!
Oggi tocca a me presentarvi il mio secondo progetto per Evoluzione Party e per l'occasione ho deciso di mostrarvi come realizzare una simpatica e riciclosa decorazione per Pasqua (dopotutto....ormai è dietro l'angolo!!!).
Chi mi conosce, sa che adoro i barattoli di vetro delle marmellate (e/o delle creme alla nocciola) e i set di timbri carucci e pucciosi, come il dolcissimo set "Primavera" della nuova collezione di "La Coppia Creativa" , pertanto l'idea era già scritta e non poteva essere altro che una Pasqua nel barattolo, o come si direbbe in inglese...."Easter in a (mason) jar".


Prima di tutto, ho timbrato i personaggi del set su del cartoncino acquarellabile utilizzando la fantastica Stamp Platform di Tim Holtz, li ho colorati con delle matite (ovviamente) acquarellabili e li ho tagliati con le fustelle coordinate.


Con l'aiuto di un cutter, ho tagliato a metà una palla di polistirolo (deve essere un po' più piccola del coperchio del barattolo che avete scelto) e ne ho smussato un po' il fondo,
Solitamente, quando realizzo questo tipo di decorazioni, mi piace usare del muschio (tipo quello dei presepi) e dei fiorellini finti per ricreare il prato, ma questa volta volevo un effetto più brillante e allegro. Così ho ritagliato tante striscioline di misure diverse da dei ritagli di carta  scrap sui toni del verde, li ho arricciati con l'aiuto di uno stuzzicadenti e li ho incollati con la colla a caldo sulla palla di polistirolo.




Una volta ricoperta tutta la palla, l'ho incollata (sempre con la colla a caldo) all'interno del coperchio, premendo bene.


Ora non ci resta che aggiungere questi tenerissimi pulcini (con l'aiuto di un pezzetto di stuzzicadenti incollato sul retro), le uova colorate (che ho attaccato direttamente ai riccioli di carta), qualche farfallina e una nuvoletta sospesa nell'aria.



Per aggiungere questi dettagli "sospesi" vi basterà arrotolare un pezzo di fil di ferro sottile alla punta di uno stuzzicadenti, arrotolarne la lunghezza a maglie un po' più larghe e all'altra estremità fissare, ad esempio, la nuvoletta....non vi preoccupate....dalle foto che seguono capirete sicuramente.



Ed ecco la mia Pasqua in barattolo!!!




Come potete vedere, una volta chiuso il barattolo, ho decorato il tutto con un paio di giri di twine e ho pensato di aggiungere un mini bouquet di carote (che mi sembrava tanto grazioso, no?!).



Bhè, che dire....per oggi è tutto. Grazie per essere passati a dare una sbirciatina. Spero di avervi ispirato, e se così fosse mi piacerebbe vedere le vostre creazioni!!!
Ancora auguroni a tutti i PAPA' e BUONA PASQUA!!!!
Un abbraccio, Silvia.









lunedì 12 marzo 2018

Birthday Girl (Bookcard)

Buon lunedì a tutte e benvenute!
Sono Sabrina e oggi voglio condividere con voi un piccolo progetto.

Questo è un periodo di compleanni (a breve ci sarà pure il mio 😉) e di conseguenza anche periodo di card.
Oggi vi mostro la struttura di una book card che riscuote sempre successo, soprattutto tra i bambini (ma anche tra gli adulti, dai).


Vi piace?


Iniziamo!
Parto da 4 cartoncini che hanno il formato 12x24 centimetri.
Tenete conto che più saranno larghi maggiore sarà lo spazio a disposizione all'interno della bookcard e più saranno lunghi maggiore sarà la profondità, per permettere di inserire oggetti o un regalino.


La bookcard in questo caso è quadrata.
Per ottenerla rettangolare basterà aumentare o diminuire la larghezza di due lati.
Aiutandoci con il tappetino da taglio (oppure con la cordonatrice) incidiamo le righe ogni 2 centimetri (e questa sarà la misura della cornice) in modo da piegare facilmente il cartoncino.


Una volta piegate le strisce di carta si incastrano insieme tra di loro a fisarmonica.
Si incollano solo nella parte esterna.
Mi raccomando che questo è fondamentale. altrimenti verrebbe a mancare l'effetto del soffietto.


Metto in squadra per sicurezza


e concludo il quadrato.
Se avete lavorato correttamente l'ultimo pezzo di incastrerà da solo.



Ecco la cornice.
La incollo su di un cartoncino di pari misura.
Furbata ➡️ Evito di usare le fantasie che mi obblighino a stare diritta. Così se incollo ad capocchiam non se ne accorge nessuno. E in ogni caso ricordate: lo avete fatto di proposito!


Prepariamo la copertina che maggiore di un centimetro per lato rispetto alla cornice.
Il dorso è pari all'altezza dello spessore della cornice stessa più 0,5 centimetri.


Inizio col decorare.
A piacere.. dipende se vi serve per una nascita, un compleanno, un matrimonio.


Sulla seconda si copertina ho applicato una Library Pocket e una Paper Rosette realizzate con i ritagli avanzati dalla struttura.


Per gli abbellimenti ho attinto alle collezioni Echo Park e Simple Stories


Che contengono i set di adesivi a tema.


La profondità che ottengo con questa card mi permette di inserire un regalino...


... oppure di sfuttare le pieghe per infilarci delle decorazioni.


Naturalmente decoriamo la copertina.


Per oggi è tutto e vi saluto 🤗
Spero di essere stata abbastanza chiara e che questo progetto vi sia piaciuto.

Non dimenticate la Sfida di Marzo in corso.
Il Vincolo è Inverno.. più un altro elemento a vostra scelta che inizi sempre con la lettera "I".
Buon lavoro!


lunedì 5 marzo 2018

Sfida Marzo: I come ...

Ciao sono Laura Fustella, ben trovate sul blog Evoluzione Party.
Quante di voi sono state visitate dalla neve nei giorni scorsi? Spero abbiate fatto tante foto perché il primo vincolo di questa settimana, quello fisso,  è I come Inverno.
Vi ricordo che per partecipare alla sfida, in premio un regalo a sorpresa offerto da Evoluzione Party, dovrete linkare nei commenti a questo post, i vostri progetti che abbiano come vincolo fisso la parola inverno più un altro tema con la lettera I (inizio, ingranaggi, immagine, incontro etc.), entro il 31 marzo.
Ci aspettiamo tanti progetti, mi raccomando, intanto vi mostriamo come il DT ha declinato la lettera I



Io ho realizzato un mini a partire da un solo foglio 30x30 della collezione Core Dination per raccogliere alcune foto dei giorni che mio figlio ha trascorso sulla neve. 



Ho giocato anche con gli inchiostri (secondo vincolo, quello a scelta): con il distress evergreen bough, ho sporcato i bordi, con il versafine ho effettuato timbrate decorative e con lo staz on bianco ho timbrato direttamente sulla fotografia una delle frasi presenti nel timbro Evoluzione Party Musica CST02. Per decorare ho utilizzato ritagli e stickers della collezione Hello Winter di Echo Park, poi timbri Kesì Art e Florileges. Per l'effetto neve, presente in un riquadro, mi è venuta in aiuto la Nuvo mousse, provata in fiera sarà la mia compagna per tanti altri progetti.


Veve ha creato un Layout utilizzando una foto a tema Inverno e poi un Inchiostro Distress per immortalare una foto speciale di una bellissima giornata sulla neve! Quest'anno nonostante sia già marzo il tema neve è attualissimo! Per valorizzarla ha utilizzato i nuovi timbri Evoluzione Party disegnati da lei e dei bellissimi dots realizzati coi Nuvo Drops!




Anche Letizia ha realizzato un Layout con una foto invernale per rispettare il vincolo Inverno. Ha utilizzato del gesso come base per la macchia d'inchiostro (secondo vincolo) utilizzando i distress ink peacock feathers e salty ocean. Qualche timbrata sullo sfondo, alcuni fiocchi di neve fustellati nel vellum e per il titolo ha utilizzato gomma crepla nera e l'alfabeto della CraftEmotions 115633/0502.





Barbara ha creato una card tutta invernale base bazzill craft e bazzill turchese sfondo stellato con la fustella di Veronica Grosselli tutto sporcato con i distress (inchiostro) abbellito con foglie da un punch con carta argento glitter e due fiori di resina ,tag di una fustella "Diy & Cie" e una timbrata dei nuovi timbri di Evoluzione Party. 


Cinzia ha realizzato un layout con una foto dei suoi gemelli da piccoli ripresi su una panchina in inverno. Ha giocato con i colori e gli inchiostri creando lo sfondo che richiamasse i colori invernali e ha aggiunto alcune timbrate blu con il Set - Capsule - Geometric della Docraft .
Ha poi decorato utilizzando la collezione Winter park della Echo Park  e qualche fustellata dei fiocchi di neve della Sizzix, infine ha aggiunto paillettes e piccoli fiocchi di neve. 


Monia ha realizzato un Layout con foto delle nevicate di questi giorni
 con gli Inchiostri Distress Oxide broken china e wilted violet, i timbri nuovi di Evoluzione Party, la taglierina super trimmer, gli stickers di cartoncino Echo park "I'd rather Be crafting", colla Flashboard, carte Echo park, abbellimenti in legno, filo e ago da ricamo, cartoncino bianco bazzil




La vincitrice della sfida di Febbraio, che contattando Nunzia (tramite la mail info@evoluzioneparty.com) riceverà un premio a sorpresa da Evoluzione Party è Scrap Stella Martina
Aspettiamo i vostri progetti che speriamo essere numerosi.