lunedì 18 settembre 2017

un layout in ricordo dell'estate

Oggi vi mostro un LO in ricordo dell'estate appena trascorsa; la foto è uno scatto 'rubato' in riva al mare, il formato è un A4 per me insolito.
Sono partita da un cartoncino craft style color avorio formato A4; per lo sfondo ho utilizzato i distress oxide che sono ormai un punto fisso dei miei lavori;
ho steso il colore sul craft sheet e con uno spruzzino ho bagnato per creare le gocce.
Ho catturato il colore appoggiando il cartoncino sulle gocce di colore; la cosa importante è asciugare il colore con l'embosser tra uno strato e l'altro, e si procede fino ad ottenere il risultato voluto.
Ho utilizzato il timbro florileges clear stamps mini mesh  e ho timbrato random per arricchire lo sfondo con macchie e puntini, poi con il blu scuro ho sparso un po' di schizzi qua e là.
Sotto la foto ho aggiunto alcuni ritagli di carta della collezione Shimelle di American Craft, arricchite con un centrino, una tag di recupero, e una fustellata di mon coeur di Florilèges, che a me piace un sacco, ho poi aggiunto la scritta "capture" con la fustella Documented di Paper Smooches.
Ho fissato i vari strati tra loro con il biadesivo e per creare gli spessori ho utilizzato dei pezzetti di  cartone da imballaggio fissati tra loro con la colla Tacky Glue.
Su una label che ho tagliato con la Silhouette ho aggiunto la scritta 'an instant' con la macchina da scrivere.
In basso a destra ho creato un piccolo angolo con una decorazione che richiama la parte principale; in fondo ho aggiunto la data, elemento fondamentale del LO.
Spero che questo progetto possa esservi di ispirazione e per qualsiasi info su tecniche e prodotti utilizzati con esitate a contattarci.

A presto.

Miki

lunedì 11 settembre 2017

Una Z Fold card geometricamente fiorita

Ciao a tutti.
Oggi tocca a me (Laura C.) proporvi un progettino ed ho scelto di fare un piccolo tutorial per la realizzazione di una card dalla struttura particolare, chi mi conosce sa che sono un po' in fissa per queste cose. La Z Fold card mi piace tanto perché la trovo molto versatile, facile da realizzare ma anche bella da vedere.

Sono partita da un cardstock 15x30cm che ho tagliato e cordonato come vi mostro in foto.


In questo modo la struttura di base è pronta, ora tagliamo le patterned che andranno a decorare le singole porzioni.


Ho usato carte Sizzix Paper Pad Geometrics 651158 e le ho tagliate come vi mostro nello schema qui sotto.


Ecco come si presentano i due lati della card una volta applicate le patterned (io come adesivo ho usato la Tacky Glue).




Ora si può procedere alla decorazione in base alla ricorrenza per la quale realizzate la card, io ho scelto di farla per un compleanno al femminile ed ecco le decorazioni che ho inserito.


In questo lato ho messo fiori (fustella Sizzix Bigz Fiori 656640), rametti e foglioline (fustella Sizzix Thinlits Garden Greens 661206), due taschine realizzate con le fustelle de La Coppia Creativa Piccole Colline F41, una tag dove scrivere una dedica (fustella Sizzix Bigz Ellisse 658526) legata con un pezzetto di Twine e una bustina realizzata con la 123 Punch Board.


In questo lato ho inserito la scritta Buon Compleanno (fustella La Coppia Creativa Buon Compleanno Corsivo S17) e gli stessi fiori e ramoscelli che ho messo nell'altro lato.
Ed ecco come si presenta la card chiusa con la sua busta coordinata (altra mia piccola fissazione) fatta con la 123 Punch Board.


Una caratteristica di questa card che a me piace molto è che una volta aperta sta "in piedi" e da come si presenta si capisce perché è stata chiamata Z Fold card.


Spero che questo tutorial vi possa essere utile, se volete altri chiarimenti io sono qui...
A presto.
Laura C.

lunedì 4 settembre 2017

Sfida di Settembre: "E" come...

Ciao a tutte, io Annamaria ho il super piacere di fare da apripista a questa nuova stagione di sfide di Evoluzione Party.
Vi invitiamo tutti a partecipare con entusiasmo ogni mese anche perché abbiamo in serbo per voi delle novità veramente favolose!
Abbiamo cercato di inventare un nuovo gioco... siete attente? Ve lo spiego.
La prima novità che illustro riguarda il tema di queste sfide: ogni mese avrete a disposizione un vincolo la cui iniziale è una lettera del nome EVOLUZIONE PARTY.
Faccio un esempio, per questo mese la prima lettera è la E e in questo caso io ho scelto il tema 'elastico'.
Poi seguirà la V.. poi la O e via così. Facile no?
Questo è anche il primo vincolo della sfida: bisogna usare un ELASTICO nel progetto.
Seconda novità: nel vostro progetto dovrete usare un altro elemento che inizi sempre per E.
La formula magica di ogni sfida sarà allora:

VINCOLO 1 ( ELEMENTO DELLA LETTERA DEL MESE) + VINCOLO 2 ( ELEMENTO A PIACERE CHE INIZIA CON LA LETTERA DEL MESE) = EVVIVA!

Per questo a Settembre trova ELASTICO+EYELET ... oppure ELASTICO+ELEFANTE ... oppure ELASTICO+EMOTICON....
Mese prossimo Ottobre... seconda lettera della parola EVOLUZIONE

Bene ora vi lascio alle nostre interpretazioni del tema!


Io (Carta Frolla) ho realizzato una quadernino a fogli mobili trattenuto da un grosso elastico rosa. Il pad utilizzato è Simple Stories, arricchito con cartoncini monocolore Mahè e per trattenerlo ho usato un eyelet scuro. Per fissarlo ho usato la Crop a Dile.



Laura Fustella ha utilizzato un elastico tubolare rosso  e un eyelet argento per legare una tag alla sua valigia che l'ha accompagnata negli spostamenti di queste estate. La tag è realizzata con carta Echo Park e protetta da una custodia di plastica realizzata con la Fuse.


Barbara ha creato un segnalibro per iniziare al meglio l'anno scolastico. Ha usato cartoncino Kraft spesso come base e bazzill bianco con la scritta fatta con la Silhouette.  Ha sporcato i bordi con distress e abbellito con enamel dots. Ha inserito l'elastico con un eyelet e aggiunto un bottone arancio a pois bianchi.


Cinzia ha utilizzato un elastico tubolare nero e degli enamel dots a forma di cuore per realizzare un Porta-washi. Ha creato la struttura di un mini album con un bazzill giallo e  le carte Americancraft ma al posto delle pagine ha inserito dei rettangoli di acetato per applicare i vari washi. Per la chiusura ha usato  un elastico e un bottone giallo con un fiocchetto fatto col  Twine.


Veronica ha utilizzato l'elastico per creare un mini album ispirato ad un midori. Come altro elemento ha scelto gli enamel dots creati da lei con gli appositi tubetti di Dovecraft. Ha utilizzato delle splendide carte di Amy Tangerine.

Letizia ha realizzato un quadernetto per gli appunti da tenere sempre in borsa. Ha utilizzato un comune block notes, carte Core'Dinations, fustella de La coppia Creativa, elastico tubolare nero, enamel dots neri e un piccolo charm.

Monia ha creato un minialbum utilizzando un nastro elastico per la chiusura e enamel dots (kesi'art) per la seconda parola. Carte Echo park (Summer dreams) e Toga (Globe trotter), Twine azzurro (3908-61), nastro biadesivo, cartoncino nero. Ricordate che per gli abbellimenti in legno e plastica lo Shop porta direttamente nelle fiere di settore una ricca collezione!!!


I nostri lavori vi hanno ispirato?? Vi ricordo che potete partecipare con qualsiasi progetto a tema (massimo 3 a testa), lasciando il link del vostro lavoro direttamente nei commenti. 
La vincitrice riceverà questi tre favolosi premi. 

Un motivo in più per partecipare, no?? E allora cosa aspettate!!


Ed ora è arrivato il momento di decretare la vincitrice del mese di Luglio che è Monica!!!

Complimenti Monica, contatta Nunzia alla mail info@evoluzioneparty.com per ricevere il tuo premio.


Annamaria ed il Team di Evoluzione Party.





giovedì 31 agosto 2017

Nuovo DT: Michela ma per tutti sono Miki

Presentati: Ciao sono Michela, ma per tutti semplicemente Miki, ho 45 anni, mamma di Alice e Matilde, gemelle, che generalmente sono i soggetti principali dei miei lavori; vivo a Faenza, in provincia di Ravenna, nel cuore della Romagna. Sono sempre alla ricerca del miglior equilibrio tra tutte le 'mansioni' che quotidianamente ricopro: mamma, compagna di vita, lavoratrice, casalinga e scrapper..... quest'ultima prevalentemente nelle ore serali/notturne.

Descriviti usando 5 aggettivi: solare, testarda, curiosa, affidabile e...... qualcuno al mio fianco suggerisce pignola.

Come hai conosciuto lo Scrap? quasi per caso 3 anni fa scopro la magia della big shot...... e da lì è partito tutto.....

Perché te ne sei innamorata? non c'è un vero perché..... parti piano piano con le sole fustelle del kit della big shot e ti fai prendere dalla sindrome della manovella .... e da lì vaghi e spazi andando un po' dove ti porta il cuore......

Come definiresti il tuo stile? non credo di avere uno stile ben preciso.

Qual è il tuo lavoro scrap preferito? i layout e in generale i lavori con le foto perché permettono di fermare i ricordi, le emozioni e i profumi di una attimo in maniera indelebile.

Da cosa ti lasci ispirare? in genere mi lascio ispirare dal momento: quello in cui realizzo il lavoro così come quello vissuto nell'attimo in cui è stata scattata la foto che decido di scrappare.

C'è qualche tecnica che vorresti imparare? Ho una marea di cose da imparare!

Cosa ti aspetti da questa esperienza come membro del DT? Mi aspetto di conoscere cose nuove: persone, tecniche, materiali e modi di lavorare.

C'è qualcosa che vuoi dirci su di te? Avremo modo di conoscerci meglio, ma preferisco che i miei lavori parlino per me.

Per la selezione del DT ho preparato questo mini layout utilizzando un telaio da ricamo; sono particolarmente legata a questa foto che è una delle mie preferite di quando ero piccola.... mi ritrae in braccio al mio babbo insieme a mia sorella maggiore.
Per realizzarlo ho utilizzato una vecchia tela fatta in casa che ho montato sul telaio ed ho ricoperto di gesso per creare una base adatta.
Per realizzare lo sfondo ho timbrato la tela e ho aggiunto il motivo con i rombi con uno stencil e i distress; ho aggiunto alcuni strati di carta e vellum sotto la foto, ho embossato con la polvere una scritta in legno ed ho aggiunto uno strato di tela e  qualche decorazione per completare il tutto.
Vi lascio qui sotto un paio di foto:


e un piccolo focus sul dettaglio



Spero che questo progetto possa esservi di ispirazione.

A presto!

Miki

martedì 29 agosto 2017

Nuovo DT: Barbara Salce

Presentati (da dove vieni e quanti anni hai)
Ciao sono Barbara nata a Torino quasi 45 anni fa e da 27 anni vivo a Levico Terme un paesino del trentino, sposata da 17 anni con due figli adolescenti Mario 16 anni e Mara 14 anni e un cane pastore tedesco di nome Kira.

Descriviti usando 5 aggettivi
paziente, timida, permalosa, testarda,semplice.

Come hai conosciuto lo scrap?
Sono associata ASI ormai dal 2011 ma la passione per questo mondo affascinante risale già al 2005 guardando dei video di americane scrap.

Perchè te ne sei innamorata?
Perchè mi affascina pensare che da un pezzo di carta e della colla (e aggiungiamo i molti abbellimenti) si possano realizzare meraviglie.

Come definiresti il tuo stile?
Molto vario, anche a seconda dei periodi e dei momenti che vivo nella vita.

Quale il tuo lavoro scrap  preferito?
Adoro i mini album... credo che ognuno di quelli che ho costruito sia sempre il preferito del momento.

Da cosa ti lasci ispirare?
Dal momento, dalle stagioni, dai nuovi materiali.

C’è qualche tecnica che vorresti imparare?
La tecnica che mi piacerebbe imparare (ma credo che sia una cosa spontanea) sarebbe la colorazione.

Cosa ti aspetti da questa esperienza come membro del DT?
La cosa che mi aspetto da questa esperienza come membro del DT nuove amicizie e nuovi lavori con prodotti mai adoperati.

C’è qualcosa che vuoi dirci su di te?
Volete ancora sentire parlare di me? Ahhhh😄 ... Allora sono una persona timida e riservata, per me l'amicizia conta molto, amo stare con le persone ma cerco sempre i miei spazi solitari i miei posti preferiti sono al lago oppure in montagna nel paese dove vivo e li arrivano anche le idee per scrappare.

Questo è il mio lavoro con cui ho partecipato alla candidatura al Dt.
ho realizzato un mini album con foto 10 cm.  x 10 cm. legando le pagine con il twine


le carte sono una collezione Echo park

                                  ho messo degli abbelimmenti come dot's,bottoni e fermacampioni
                                                    Ciao a tutte e a presto da Barbara

giovedì 24 agosto 2017

Nuovo DT: Carta Frolla

Presentati (da dove vieni e quanti anni hai)
Ciao a tutti!! Io sono Annamaria ma qui mi conoscerete col mio nick, Carta Frolla. Ho 48 anni e vengo dalla provincia di Venezia. Sono sposata col mio amore degli anni anni delle scuole superiori e con lui ho collezionato 3 figlioli di 19, 14 e 8 anni. Il mio quadretto familiare si completa con Artù il nostro amatissimo Border Collie. Lavoro in un'azienda alimentare, ho fatto 16 anni di marketing e ora continuo nella qualità, occupandomi di clienti.
Mi chiamo Carta Frolla perchè quando ho iniziato facevo sempre un sacco di pasticci con la carta e la colla... e tante volte facevo e disfavo i lavori per cercare di venirne a capo. Mi pareva di aver a che fare con la pasta frolla, quando non tiene la forma e la devi impastare e impastare.. da li il passo è stato breve... sarei stata CARTA FROLLA!

Descriviti usando 5 aggettivi
Io sono: entusiasta, disordinata, moderatamente polemica, sognatrice e sorridente.

Come hai conosciuto lo scrap?
Ho conosciuto lo scrap e tutto il magico mondo che gli gira attorno, grazie ad una amica bravissima, che mi ha sempre stimolato molto su questo tema, ormai 4 anni fa. Con lei ho iniziato i primi passi, la prima fiera, l'acquisto della Big Shot...e via via.. passando per tonnellate di feltro che ora giacciono in armadio, e molti altri materiali che invece ho imparato ad usare ed apprezzare.
Da ragazzina avevo già in me il seme della manualità e sono passata per tanti hobby, oggi sento che questo mi calza a pennello!

Perchè te ne sei innamorata?
Primo perché mi ha aiutata tanto in momento in cui avevo bisogno di vedere\fare\pensare al bello delle cose. Tutti i materiali che usiamo ogni giorno sono indiscutibilmente belli di natura. Poterli usare e trasformare creando qualcosa, è un privilegio che porto nel cuore. Questo hobby mi ha messo in contatto con un mondo di donne pazzerelle come me e con cui mi trovo benissimo!

Come definiresti il tuo stile?
Mi hanno definita Bucolica. E a me sta bene. Sono ridondante e caciarosa, penso sempre che se ci può stare una cosa su una card allora ce ne devono stare anche altre tre! Amo le stampe floreali, colorate, le texture animate, i fiori di carta di qualsiasi dimensione. Amo virare appena posso verso il tridimensionale, quindi il mio stile è l'opposto del minimal: io sono MAXIMAL.

Qual è il tuo lavoro scrap preferito?
Amo molto il card making, perchè posso riassumere in un quadratino sia il messaggio che mi indica chi mi commissiona la card che la mia visione di quel soggetto. Inoltre amo moltissimo le spose e cerco di realizzare più materiali possibili legati al mondo nozze, in particolare fiori.

Da cosa ti lasci ispirare?
Prima ispirazione per me sono le persone: chi mi chiede qualsiasi cosa passa per una sana chiacchierata con me. Se qualcuno investe anche 1 euro su me allora io voglio essere vicina ai suoi desideri e cerco sempre l'effetto stellina nei loro sguardi. Tecnicamente invece amo da morire i lavori delle scrapper russe e polacche.

C'è qualche tecnica che vorresti imparare?
Vorrei avere tempo per dedicarmi al mix media... ce la farò??

Cosa ti aspetti da questa esperienza come membro del DT?
Mi aspetto di imparare dalle mie colleghe che sono tutte straipermega brave, mi aspetto di trovare le stesse ispirazioni che noi cerchiamo di dare a chi guarderà i nostri lavori. Spero di essere pronta a dare quanto ho ricevuto in termini di attenzioni quando ero agli inizi e dopo. La condivisione per me, è al centro.

C'è qualcosa che vuoi dirci su di te?
uhm quante righe ho ancora???? Sono una scribacchina logorroica, sulla tastiera del pc mi bloccano solo le unghie e le zanzare che mi pungono sotto il tavolo. Amo scrivere, commentare, fare ironia dolce sulle sventure delle scrappine. Spero tantissimo che i miei post prima di tutto vi divertano, perchè io non sono perfetta, ma ho tanta buona volontà.
Vi voglio già bene a tutte!!!

Questo è il mio progetto di presentazione per Evoluzione Party.. lo dedico a tutte voi!






martedì 22 agosto 2017

Nuovo DT: Silvia Galloni


Presentati (da dove vieni e quanti anni hai): Ciao a tutti! Io sono Silvia e sono nata a Milano nell'ormai lontano 1976. Da allora di acqua sotto i ponti ne è passata parecchia e molte cose sono cambiate nella mia vita, soprattutto da quando (dieci anni fa) è arrivata lei, la mia "piccola polpetta" (da qui il nome del mio blogghino) Emma. Ora vivo in un tranquillo paesino posto fra le Prealpi lombarde e il lago di Como con la mia famigliola: io, Emma e il mio fantastico marituccio, che sopporta tutto il mio disordine creativo (e non solo!).

Descriviti usando 5 aggettivi: disordinatissima, solare, sognatrice, timida e insicura.

Come hai conosciuto lo scrap? Più o meno per caso. Non mi ricordo con precisione come sono "inciampata" nelle carte della Doodlebug Design, ma so che da lì è nata la mia grande passione, giusto un paio di anni fa.

Perché te ne sei innamorata? Ho sempre amato la carta, la sua versatilità e malleabilità e poi adoro creare con le mie "manine" colorate decorazioni per la casa e ricordi, pertanto l'amore è stato inevitabile!

Come definiresti il tuo stile? Non so se ho già un vero e proprio stile tutto mio, posso però dire che i miei lavori sono caratterizzati da colori brillanti, giocosità e allegria.

Qual è il tuo lavoro scrap preferito?  Non credo di potermi definire una vera e propria scrapper (ho sicuramente ancora tanta strada da fare), ma adoro realizzare card, soprattutto con timbri e realizzando sfondi con acquarelli e/o inchiostri.

Da cosa ti lasci ispirare? Sicuramente dal web e dai lavori delle scrappers più esperte, ma anche dalle passeggiate nella natura e dalla mia polpetta.

C'è qualche tecnica che vorresti imparare? Come ho già detto, ho moooolto da imparare. Per iniziare, mi piacerebbe riuscire a realizzare un mini album...mi piacciono un sacco, ma mi sembrano così complicati....

Cosa ti aspetti da questa esperienza come membro del DT? Mi aspetto una positiva collaborazione fra bravissime creative, che sicuramente mi farà crescere, in ogni senso.

C'è qualcosa che vuoi dirci su di te? Bhè...cosa aggiungere...vivo costantemente con la testa ad almeno tre metri da terra e alle volte sono un po' prolissa nei miei discorsi, pertanto perdonatemi se ogni tanto mi perdo nei fronzoli!!!

Ed ecco infine le due card con cui ho partecipato alla selezione del nuovo DT di Evoluzione Party.
La prima è stata realizzata con delle fustelle, clear stamps colorati con le matite, carte colorate sovrapposte in modo da ottenere diversi livelli.
La seconda invece è una shaker card il cui sfondo è stato realizzato con acquarelli ed embossing.



Cavolo...ancora non ci credo di essere qui...che bellooooo!!! 
A presto e buona giornata! Silvia.

giovedì 17 agosto 2017

Nuovo DT: Sabrina Carta e Cuci

Presentati (da dove vieni e quanti anni hai) 
Ciao! Sono Sabrina, una "giovane donna" di 47 anni suonati in perenne lotta con la bilancia nascosta sotto il mobiletto del bagno e la balance board nascosta sotto il mobiletto della tivvì che pensa di essere nata nel periodo sbagliato.
Nei miei sogni vorrei essere un misto tra Bree Van De Kamp e Martha Stewart, la vita però ha deciso diversamente e mi occupo di contabilità.
Nel blog Carta e Cuci arriva il momento in cui assumo le sembianze della figura mitologica che ho descritto sopra.
E' uno spazio solo mio che mi permette di dimenticare per un pochino il lavoro che faccio.
Infatti ha visto la luce nel 2011, poco prima di rientrare dal congedo parentale.
Abito della provincia di Treviso che purtroppo non conosco come vorrei.

Descriviti usando 5 aggettivi
Testarda, leggermente maniaca del controllo (ma solo un pochino), curiosa (nel senso di desiderosa di conoscere), impulsiva e golosa.

Come hai conosciuto lo scrap?
Lo scrap, inteso nel senso stretto dello scrapbooking, l'ho incontrato nel 2010 durante il congedo parentale grazie ad alcuni libri che ho acquistato in quel periodo.
Che poi ho accantonato (anzi, ora dovrei pure spolverarli un pochino).
Ora vi rivelo un segreto. Io lo scrapbooking non lo so mica fare (e c'ho le prove, ho realizzato tre layout e fanno tutti pena), in realtà adoro il papercraft, il cartonaggio, la realizzazione di strutture di carta (ma non ditelo alle altre componenti del DT! Shhhhh).

Perché te ne sei innamorata?
Perché anche se non sono capace adoro vedere i lavori realizzati dalle Mastre dello Scrapbooking.
E mi illudo di arrivare pure io un giorno a un livello accettabile.

Come definiresti il tuo stile?
Mi sto impegnando molto per trovarne uno che mi rappresenti.

Qual è il tuo lavoro (scrap) preferito?
Ho scoperto che quello che preferisco fare sopra a tutto sono le Tag.
E pensare che giusto un paio di anni fa mi chiedevo a che servissero...
Poi, come già accennato, la creazione di strutture con la carta mi affascina da sempre e ho un debole per le scatole di varie forme (e più complesse sono più mi diverto).

Da cosa ti lasci ispirare?
Dall'umore del momento e dai video di Tim Holtz.

C’è qualche tecnica che vorresti imparare?
Vorrei imparare a realizzare i layout e gli album. 

Cosa ti aspetti da questa esperienza come membro del DT?
Quello che ho visto e letto fino a ora, nel gruppo e nel blog, mi piace molto.
Spero di contribuire in senso positivo a questo bel progetto!

C’è qualcosa che vuoi dirci su di te?
Ora come ora non mi viene in mente nulla... ma se c'è qualcosa che mi volete domandare sono un libro aperto!
Intanto lascio "la parola" ai progetti (si, sono più di uno) che ho presentato per la mia candidatura al DT Call.
Spero che vi piacciano.

Inizio subito con i lavori che preferisco realizzare: le Tag.
Questi sono dei segnalibri che ho creato utilizzando le tecniche ideate da Tim Holtz e molte delle sue fustelle.





E ora veniamo alle scatoline.
Una bomboniera...


... e un kit da cucito.


(che ho trasformato in una raccolta di abbellimenti per realizzare vari progetti)


E per concludere una card.


Grazie di cuore per l'attenzione e a presto!

giovedì 10 agosto 2017

Nuovo DT: Cinzia Fonticelli

Presentati ( da dove vieni e quanti anni hai) : Ciao a tutti io sono Cinzia, ho 46 anni e sono di Napoli. Negli ultimi 16 anni ho cambiato spesso casa, città e regione ma da 2 anni vivo a Livorno che ho scelto per il mare e la somiglianza con la mia città di origine. Sono sposata da 16 anni con Gennaro con il quale condivido ogni mia passione e che mi appoggia in questo mio hobby. Ho due gemelli di 14 anni: Andrea e Francesco e un cane di nome Linda che mi fa compagnia in una casa di maschi!!

Descriviti usando 5 aggettivi:  solare, allegra, ordinata, timida e meticolosa.

Come hai conosciuto lo scrap?: Fin da piccola ho sempre avuto una buona manualità e creavo da sola gli abiti delle mie Barbie poi crescendo ho avuto il mio primo diario che riempivo di scritte, disegni e ricordi. Sono passata poi da vari altri hobby fino a quando ho cominciato a vedere video di scrapper americane su youtube che mi hanno incuriosita e affascinata e me ne sono innamorata.

Perché te ne sei innamorata?:  La cosa che mi piace di più è la possibilità di dare nuova vita ai ricordi e alle fotografie e fissare nel tempo un momento e delle sensazioni. Ma anche pasticciare con la carta, gli abbellimenti e i colori per creare qualcosa di unico!

Come definiresti il tuo stile?: Non è facile per me definire lo stile dei miei lavori ma posso dire che quello che si nota a prima vista sono l'uso di colori vivaci e allegri, come me ^_^

Qual è il tuo lavoro scrap preferito?: Ho adorato subito i mini album proprio per fissare i ricordi. Mio marito è un appassionato di fotografia e viaggia molto per lavoro, qualche volta lo accompagno.... vi lascio immaginare quante foto sono nei vari hard disk che aspettano di avere nuova vita in un mini o in un Layout che ultimamente mi sta appassionando!

Da cosa ti lasci ispirare?:  Questa è una domanda difficile, non c'è un qualcosa o qualcuno che regolarmente mi ispira ma mi lascio trasportare dal momento. Può essere un evento particolare o un'emozione oppure un'idea presa dal web che cerco di personalizzare oppure una collezione di carte.

C'è qualche tecnica che vorresti imparare?: Mi piacerebbe approfondire il doodling ( l'arte di creare decorazioni a mano libera) e la colorazione dei timbri.

Cosa ti aspetti da questa esperienza come metro del DT?: Sicuramente il confronto con altre creative mi darà la possibilità di arricchirmi da tutti i punti di vista e sarà uno stimolo a fare di più e meglio.  Cercherò di mettercela tutta per condividere la mia esperienza e dare ispirazione a chi segue il blog.

C'è qualcosa che vuoi dirci di te?:  Sono una persona molto timida e riservata e sono di poche parole ma sono anche abbastanza meticolosa per dire quelle giuste al momento giusto!!

Per la candidatura al DT ho preparato un mini album dove ho raccolto le foto dei miei figli. E' un album destinato alla loro nonna che abitando lontano li vede poco durante l'anno e così ho pensato di creare questo un mini come un modo per averli vicino. La struttura è molto semplice ma molto armoniosa perché le pagine hanno diverse misure in modo da creare movimento.






Ciao a tutti!!
Cinzia


martedì 8 agosto 2017

Nuovo DT: Patrizia Foglia

Presentati (da dove vieni, quanti anni hai). Ciao a tutti! Mi chiamo Patrizia Foglia, ho 50 anni (ebbene sì...credo di essere la senjor del gruppo!) e abito a Treviso. Nella vita, come tutte le donne, sono tante cose: mamma, moglie, amica e anche infermiera, lavoro infatti in sala operatoria come strumentista. Sono sposata e ho due figli ormai grandi, Giulia di 25 anni (che si sta affacciando ora al mondo dello scrap, contagiata dalla mamma) e Marco di 21.

Descriviti usando cinque aggettivi: tenace, affidabile, solare, curiosa, altruista.

Come hai conosciuto lo scrap? Come molte di noi sono arrivata allo scrap solo in un secondo momento, dopo aver sperimentato un sacco di altri hobby creativi. Affascinata da sempre dalla carta, con il suo odore così inconfondibile, ho iniziato a scrappare grazie ad una conoscente americana... la passione per questo splendida arte creativa è venuta di conseguenza.

Perché te ne sei innamorata? Trovo che lo scrap mi permetta di esprimere con le mani ciò che i miei occhi vedono e il mio cuore sente... credo di scrappare come sono.

Come definiresti il tuo stile? Domanda un po' difficile questa... credo che il mio stile sia contraddistinto dal colore e dalle parole: in ogni progetto infatti uso oltre al bianco e al nero, per me immancabili, carte colorate e parole, sotto forma di frasi, sentiments, quotes...

Qual'è il tuo lavoro scrap preferito? In assoluto i mini album, forse perché avendo la passione della fotografia e avendo la fortuna di viaggiare abbastanza, sono il progetto che mi permette di più di raccontare e condividere le mie emozioni.

Da cosa ti lasci ispirare? Se parliamo di ispirazione nel senso di come decido di strutturare un progetto, sicuramente trovo spunto dai vari social, blog, idee che il web fornisce. Se invece parliamo cos'è che mi ispira l'idea di creare, allora sicuramente il motore sono le mie emozioni.

C'è qualche tecnica che vorresti imparare? Come ho già detto sono una donna curiosa, amo cimentarmi in cose nuove perciò ben vengano colorazione e mix media dei quali ancora so veramente poco.

Cosa ti aspetti da questa esperienza come membro del DT? Penso che questa del DT sia una buona occasione per mettermi in gioco, per collaborare con altre donne dalle quali imparare molto e forse alle quali dare qualcosa di me.

C'è qualcosa che vuoi dirci su di te? Se vi dico tutto ora cosa vi racconterò nei prossimi mesi!?!

Questo è il travel book con il quale mi sono candidata per il DT.






Ciao a tutti,
Patrizia